NOVITA'!!! guarda QUI i video della manifestazione

 

PELLEGRINI NELLA STORIA
GLI SCACCHI VIVENTI

Gli scacchi sono un gioco affascinante, ma nel contempo di ragionamento e carico di significati che ben si presta come metafora di guerre e battaglie realmente avvenute e storicamente documentate. 
L'associazione La Compagnia del Re Gnocco, con la preziosa e stimolante collaborazione di altri gruppi, propone una manifestazione storica denominata “Scacchi Viventi – Pellegrini nella Storia  allo scopo di rappresentare la vita e le battaglie del famoso Capitano di Ventura bergamasco Bartolomeo Colleoni (Solza, tra il 1395 e il 1400 – Malpaga, 1475). All'interno dell'evento la partita a scacchi permette la rievocazione di una battaglia, quella della Frascata, avvenuta nel 1447. Questa ed altre battaglie offrono l'occasione per sondare ed approfondire i vari aspetti della vita e del carattere del capitano, oltre che rendere uno spaccato di vita delle corti quattrocentesche.

                      
             Il Re e la Regina vincenti

Essendo l'associazione appartenente al territorio bergamasco, subito si è imposto prepotentemente il personaggio del Colleoni, ma non si esclude in futuro, secondo richiesta, un riadattamento dell'evento ad altri personaggi ed avvenimenti.

DESCRIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE
GRUPPI COINVOLTI:
  • La Compagnia del Re Gnocco” di Mapello (Bg) per la parte dei balli popolari

                           

                            

           

                      

                                 


  • Sbandieratori Musici “Mura” di Palazzolo sull’Oglio (Bs)  (www.festadimura.it) e Gruppo Sbandieratrici Capriolo (Bs)

                                 

                                  

                                  

STRUTTURE E ARREDI UTILIZZATI:

  • scacchiera gigante in tessuto e legno

  • pedine giganti in legno

  • pedine viventi con abiti d'epoca

  • stendardi e mascheroni

  • palchetto incoronazione


                             

                              

                                                                La scacchiera


MOMENTI DELLA MANIFESTAZIONE:

  • corteo storico di apertura con sbandieratori e musici

  • introduzione storica riguardante il personaggio di Bartolomeo Colleoni

  • svolgimento partita sulla scacchiera, terminante con lo scacco matto a favore della compagine vittoriosa

  • uscita dalla scacchiera e incoronazione del re e della regina vincenti

  • esibizione degli Sbandieratori Musici Mura o il Gruppo Sbandieratrici Capriolo 

  • apertura dei festeggiamenti: musica e balli rinascimentali con La Corte dei Teranis; a seguire festa popolare con La Compagnia del Re Gnocco, danze, giochi del giullare e animazione mirata al coinvolgimento del pubblico


                    

                                                       Corteo di apertura


                   

Corteo di apertura

                              

       

Le Compagini sulla scacchiera


                    

                                    Danze nobiliari con la Corte di Teranis

                                

                    

                                Danze popolari con La Compagnia del Re Gnocco


Usanza dei tempi passati era che la nobiltà festeggiava, oltre che con cene e danze, organizzando tornei nei quali i cavalieri si affrontavano con le armi del tempo allo scopo di dimostrare la bravura e il coraggio.

Su richiesta, si organizza un torneo d'armi “Tiro con la Lancia” e un trofeo “Costume d'Epoca” con la partecipazione di una giuria popolare integrata da persone esperte.


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

indirizzo mail: scacchiviventi@gmail.com

tel: 334 7144492 (Gianfranco Calza)



 

La Compagnia del Re Gnocco, via Cà Costantino 1, Mapello (Bergamo)

  Site Map